15 Jan 2012

Progettazione

Progetto di gruppo del secondo anno presso l’Istituto Europeo di Design: nella foto il modello in scala reale presentato per il giorno dell’esame.

Gli utopici contenitori, ispirati alle installazioni di Ernesto Neto e al concetto di spazio interno della designer Nanna Ditzel, nascono dal desiderio di ripensare il comune e razionale concetto di abitare.

Le sacche principali e quelle più piccole laterali possono contenere svariati tipi di indumenti o effetti personali, mentre le sacche che raggiungono il pavimento sono pensate principalmente per il bucato.

L’installazione è da preferirsi negli angoli delle stanze e in caso non venga utilizzata o si debba affrontare un viaggio, è possibile chiudere le mezze sfere con all’interno tutto il tessuto, far scorrere all’interno l’asta e ottenenere così un fagotto trasportabile come bagaglio.

guardaroba, contenitore

contenitori, guardaroba